0131 234291

Stampanti inkjet in ambito office: quali vantaggi?

Tecnologie all'avanguardia per uffici di medie e grandi dimensioni

Importanti investimenti in nuove tecnologie hanno consentito di rivalutare le stampanti a getto d’inchiostro per utilizzi professionali, con considerevoli vantaggi rispetto alla stampa laser.

IMG Stampanti inkjet in ambito office

E’ idea comune che le stampanti a getto d’inchiostro siano destinate solo ad un utilizzo privato e generalmente ci si immagina la stampantina collocata sulla scrivania in camera da letto per stampare fotografie o sporadici documenti personali e cartucce certamente non economiche da sostituire ogni duecento pagine stampate.

L’evoluzione tecnologica tuttavia ha portato i principali produttori di stampanti da ufficio a sviluppare soluzioni inkjet adatte ad un utilizzo professionale, ideali in ufficio per gli innumerevoli vantaggi rispetto alle stampanti laser, da molto tempo considerate la scelta ideale in ambito office, per la velocità e la competitività economica in riferimento a grandi volumi di stampa.

Oggi questi due prodotti sono quasi in grado di sovrapporsi: le stampanti laser sono state ridotte di dimensioni e possono tranquillamente essere impiegate per un uso domestico mentre le periferiche a getto d’inchiostro hanno raggiunto velocità di stampa e leggibilità dei documenti paragonabile a quelle laser.

La tecnologia della testina di stampa PrecisionCore di Epson, basata su elementi piezoelettrici che si attivano circa 50mila volte al secondo, garantisce una velocità di stampa elevata e la densità degli ugelli elevata qualità di stampa con contorni definiti e testi nitidi. Il problema della cartucce di inchiostro tradizionali è stato risolto da un nuovo sistema ad elevata capacità, la tecnologia Epson RIPS (Replaceable Ink Pack System) si avvale di sacche d’inchiostro ad elevata capacità che consentono di stampare fino a 84 mila pagine senza la necessità di interventi di manutenzione.

Il grande vantaggio di questa tecnologia è una riduzione degli sprechi e dei rifiuti che generalmente vengono prodotti dalle tradizionali stampanti laser o inkjet. Proprio per questi motivi Epson ha orientato l’intera gamma WorkForce, che utilizza questa tecnologia, all’impiego professionale in grandi uffici.

Tra i vantaggi delle stampanti a getto d’inchiostro dobbiamo però ricordare anche il risparmio energetico: non producendo calore la tecnologia inkjet riduce il consumo energetico e le emissioni di CO2. Epson stima una riduzione dei consumi energetici fino al 96%, delle emissioni di CO2 fino all’88% e una riduzione degli sprechi fino al 94%. La conseguenza è un risparmio sul costo per pagina fino al 50%!

 

Vuoi maggiori informazioni o un preventivo?
Desideri richiedere l'auditing gratuito per conoscere come puoi risparmiare sui costi di stampa?